martedì 14 febbraio 2012

Giochi a credito

Mario Monti dice no alla candidatura di Roma per le Olimpiadi 2020. Troppo rischioso per il bilancio pubblico. Il sindaco Alemanno sembra risentire di questa seconda debacle, dopo i recenti gravi  problemi causati dalle nevicate nella capitale impreparata.

2 commenti:

Riverinflood ha detto...

Ce lo chiediamo un po' tutti: come fa il Monti a prevedere che nel 2020 saremo ancora in crisi? Evidentemente ci prende per il... naso. Anche perché lui entro il 2013 dovrebbe sloggiare.

Mauro Patorno ha detto...

LUI vede lontano...